Cosa fare in Veneto

Il Veneto è una regione con la testa nelle Dolomiti ed i piedi nell’Adriatico.
Il suo corpo è valli di vigne, di frutteti, di passeggiate a cavallo; per non parlare dei musei, dei castelli, delle strade romane, delle rovine storiche, dei boschi irrorati dalle sue vene che sono i potenti fiumi che solo per citarne alcuni sono il Po, il Piave, l’Adige, il Brenta.
Le popolazioni che lo abitano questo caleidoscopico mondo lo condividono volentieri con chi sa avvicinarsi con rispetto.
Le nuove generazioni stanno riqualificando il territorio dando vita a realtà di carattere agricolo o eno-gastronomico solo per citarne alcune.
E’ possibile per il visitatore avvicinarsi a queste realtà, ma è necessario essere accompagnati da chi ne conosce non solo l’ubicazione ma anche da chi ne rispetta i valori. Taxi Venezia è animata da questo motore. Dalla volontà di spingere la tradizione e la storia nel futuro attraverso gli sguardi di chi vorrà avvicinarsi a queste realtà e trarne delle esperienze che si mescoleranno con la loro di storia. Perché è questo che rende viva una terra. Lo scambio tra chi visita e chi viene visitato. Nel rispetto di entrambe.
In Veneto potrete quindi organizzare dei percorsi enogastronomici assaggiando dei vini provenienti da vitigni originari di duecento anni, potrete acquistare dei maglioncini di cashmere mentre degustate dei biscottini allo zafferano ammirando i boschi dell’Alpago. Se siete dei festaioli sarà per voi un piacere poter fare il tour delle discoteche Jesolane rilassandosi poi nelle attrezzatissime spiagge del litorale. E se Jesolo l’avete già visitata è ora per voi di scoprire Sottomarina di Chioggia e Chioggia stessa.
Per gli amanti della natura e degli animali, passeggiate a cavallo nelle isole della laguna magari al tramonto, dopo aver visitato gli apicoltori lagunari e aver assaggiato il loro miele. Se non desiderate incappare nei luoghi comuni, chiedete a noi. Lasciatevi sorprendere.

“Dettaglio”

Fotografia: Federico Drigo